Presepevirtuale.it
Vai ai contenuti

Menu principale:

Effetto fuoco con Arduino

Realizziamo un effetto fuoco con Arduino

Per realizzare questo progetto occore una scheda Arduino Nano oppure UNO, tre moduli a mosfet per pilotare le lampade che simulano l'effetto della brace, il tremolio della fiamma moderata e della fiamma vigorosa, alcuni fili per i collegamenti ed un alimentatore stabilizzato che fornisca una tensione compresa tra 9 e 12V.
La soluzione proposta, prevede una scheda Arduino Nano montata su apposita morsettiera per facilitare il cablaggio. Di seguito lo schema dei collegamenti:



Alcune fasi di montaggio:

materiali occorrenti




Se si utilizza una scheda Arduino NANO, è utile inserirla in una morsettiera specifica che permette un facile e sicuro collegamento.




Arduino NANO inserita nell'apposita morsettiera.
Nell'inserimento bisogna far attenzione al giusto verso. I nomi dei PIN riportati nelle schede aiutano in questa operazione.


Per poter pilotare con Arduino dei carichi che richiedono più di 20mA di corrente e funzionanti a tensione superiore a 5V, abbiamo bisogno di moduli di potenza a MosFET tipo quello riportato nella foto a fianco.
Cablaggio ultimato! Non resta che caricare il software nella scheda Arduino, collegare l'alimentazione e verificare il funzionamento.

Una nota sul collegamento a ponte tra il PIN D2 e GND:

questo collegamento serve a far funzionare il fuoco a ciclo continuo. Se si prevede di sincronizzare l'accensione con determinati momenti della sequenza, si può utilizzare questo ingresso per comandare l'avvio tramite chiusura del circuito, da effettuarsi rigorosamente con un contatto pulito, cioè senza tensione (as esempio il contatto di un relè o di un finecorsa).
Il video seguente mostra proprio questa funzionalità, tramite l'apertura e la chiusura manuale del circuito. Notare che la lampada della brace funziona sempre, mentre le fiamme si accendono in sequenza al comando di avvio, cioè alla chiusura del circuito (collegamento di D2 a GND). L'apertura del circuito non determina l'immediato spegnimento del fuoco, che dovrà terminare normalmente la sequenza programmata.


Video dimostrativo:

i materiali per questo progetto sono disponibili anche su Amazon, vedere i banner in fondo alla pagina.



Per ulteriori informazioni e risorse sulle schede Arduino (software e driver) consultare questa pagina.


Versione del fuoco con effetto sonoro:

Aggiungendo un modulo MP3, un piccolo altoparlante e qualche collegamento, sarà possibile arricchire l'effetto fiamma con un rumore scoppiettante della fiamma vigorosa.
Il file MP3 scaricabile dal link sottostante è stato registrato in fase di accensione di un fuoco reale. La cartella MP3 che contiene il file dovrà essere registrata nella microSD, senza rinominare il file presente.

Schema dei collegamenti:




Particolare del player MP3
Si tratta di un DFPlayer Mini e come visibile dall'immagine a fianco, andranno collegati solo i pin di sinistra, guardando il modulo da sopra.
Sulla linea RX andrà inserita una resistenza di 1KOhm, nella foto è visibile nella morsettiera di Arduino, in corrispondenza del pin D8 (filo di colore arancione).
Prestare attenzione anche alla tacca di riferimento.


Alcune foto della realizzazione:


Una volta completato il cablaggio si può caricare il software nella scheda Arduino e verificare il funzionamento, come mostrato nel video seguente.

Per compilare il programma per arduino, bisogna caricare nella cartella dove risiede Arduino la libreria del DFPlayer mini.
La libreria si può scaricare da Questo LINK, poi il file .zip andrà scompattato nella cartella  "Libraries" di Arduino.
Altra libreria che può servire è quella relativa a Software Serial.

Il file MP3 con l'effetto fiamma scoppiettante si scarica da QUI

Nel link seguente il software per Arduino Nano o UNO:




I marchi ed i nomi di prodotti riportati in questa pagina  sono registrati e proprietà delle rispettive società.
Tutti i diritti sono riservati.

All trademarks are properties of their respective companies and are reserved.


Copyright 2013 Mauro Arcangeli
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori.
This website uses cookie to improve your experience.
Continuando la navigazione accetterai il loro uso.
We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish.