Presepevirtuale.it
Vai ai contenuti

Menu principale:

Interfaccia LPTx 4 PWM

Parallel port four PWM outputs analogic interface

Si ricorda che la realizzazione e la messa in opera dei progetti presentati in questa pagina è riservata a personale qualificato e competente in materia di impianti elettrici e sicurezza elettrica.


To avoid risk of injury from electric shock, do not build, or use, the system described in this document without implementing proper safety measures. Failure to follow proper safety precautions could result in permanent injury or death due to electric shock hazard.


Questa interfaccia permette di controllare massimo 4 dimmer tramite computer provvisto di porta parallela LPTx.
I quattro dimmer corrispondono a due
schede a due Triac cablate seguendo questo schema.
Questa interfaccia necessita di alimentazione stabilizzata duale di +5Volt  e -5Volt
e di un ingresso con impulsi di rete per la rilevazione del passaggio per lo zero (zerocross detection) a tale scopo si può utilizzare l'alimentatore specifico già pubblicato in questa sezione.




Alcune foto riguardanti la fase di collaudo e messa a punto:



A fianco è visibile la scheda ultimata e pronta per la fase di collaudo.
La prima operazione da fare, dopo aver alimentato la scheda, è regolare la tensione di riferimento dei DAC (Digital to Analogic Converter) ruotando il trimmer multigiri n°1 (RV1) in modo da ottenere una tensione di circa 3,5V sul pin n° 4 del TLC7226 (non è stata prevista una piazzola specifica di test point, ma a tale scopo si può utilizzare il pontefilo sopra l'integrato TLC7226 che si collega proprio al pin n° 4).


Successivamente, regolare la tensione di alimentazione del 555 ruotando il trimmer multigiri n° 2 (RV2 quello vicino proprio al 555) in modo da ottenere una tensione di circa 4,5V sul pin n° 8 (è già stata prevista una piazzola per test point). Questa operazione garantisce il completo spegnimento della lampada in corrispondenza dello zero del relativo slide di comando. Se la lampada dovesse ancora rimanere leggermente accesa si può provare ad abbassare ulteriormente questo valore senza però scendere sotto i 4V.


E' importante inserire una ferrite antidisturbo sul cavo che collega la scheda al computer, la lunghezza del cavo non deve superare i 5 metri.


Alcune forme d'onda rilevate sul circuito in fase di collaudo e messa a punto:



Uscita zerocross detect dal modulo alimentatore.


Impulsi di trigger corrispondenti al passaggio per lo zero degli impulsi della tensione di rete misurati sul pin n° 2 del 555.


Rampa sincronizzata con la tensione di rete generata dal 555, rilevata sul pin n° 6.


Uscita PWM con slider di comando regolato al 50%.


Uscita PWM con slider di comando regolato al 20%.


Uscita PWM con slider di comando regolato all' 80%.


Foto della fase di collaudo (cliccare sulla foto per ingrandire)


Cliccare QUI per scaricare la documentazione PDF di questo progetto.

Il collaudo della scheda si può effettuare con questo
strumento virtuale.


Copyright 2013 Mauro Arcangeli
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori.
This website uses cookie to improve your experience.
Continuando la navigazione accetterai il loro uso.
We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish.